Loading...

Trasmesse allo Spesal Taranto le evidenze di conformità della lingottiera della CCo2

28/04/2021 

 

Taranto, 28 aprile 2021 - Acciaierie d’Italia ha trasmesso ieri allo Spesal di Taranto tutte le necessarie evidenze della conformità della lingottiera della CCo2 agli standard di sicurezza dell’impianto, rispondendo così alle richieste pervenute in data 26 aprile.

La conformità è stata documentata da H-ON, società terza specializzata nella sicurezza delle macchine industriali, oltre che dallo stesso costruttore dell’impianto.

Le variazioni impiantistiche su cui lo Spesal aveva chiesto approfondimenti risalgono all’anno 2000.

 

Per ulteriori informazioni:

ACCIAIERIE D’ITALIA

Giovanni Spada
Mob. +39 335 1070914
giovanni.spada@acciaierieditalia.com


LIFONTI & COMPANY

Luca Ricci Maccarini
Mob. 349 7668028
luca.maccarini@lifonti.it

Amélie Troisi
Mob. 348 839 7227
amelie.troisi@lifonti.it

 

 

  Torna indietro

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.