Loading...

Nessuna ripercussione sulla qualità dell’aria per marcia AFO2

01/02/2022 

 

Taranto, 01 febbraio 2022 – A seguito della recente diffusione da parte di terzi sui social media di notizie inerenti presunte emissioni nocive provenienti da AFO2, Acciaierie d’Italia ha condotto una puntuale analisi sui dati di monitoraggio della qualità dell’aria forniti dalla rete di ARPA Puglia.


L’esame ha evidenziato concentrazioni giornaliere di tutti i principali parametri in linea con i valori storici del mese senza nessuna variazione attribuibile alla operatività di AFO2.

 

Per ulteriori informazioni:

ACCIAIERIE D’ITALIA

Giovanni Spada
Mob. +39 335 1070914
[email protected]


LIFONTI & COMPANY

Luca Ricci Maccarini
Mob. +39 349 7668028
[email protected]

Amélie Troisi
Mob. +39 348 839 7227
[email protected]

 

 

  Torna indietro

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.