Loading...

Stabilimento di Taranto: per il Consiglio di Stato la produzione può proseguire

12/03/2021 

 

Taranto, 12 marzo 2021 – Il Consiglio di Stato, all’esito della camera di consiglio dell’11 marzo 2021, ha disposto la sospensione della sentenza del TAR Lecce n.249/2021, con la conseguenza che ArcelorMittal Italia non ha l’obbligo di avviare la fermata dell’area a caldo dello Stabilimento di Taranto e degli impianti connessi. L’attività produttiva dello Stabilimento può dunque proseguire regolarmente.

 

 

Per ulteriori informazioni:

ACCIAIERIE D’ITALIA

Giovanni Spada
Mob. +39 335 1070914
giovanni.spada@acciaierieditalia.com


LIFONTI & COMPANY

Luca Ricci Maccarini
Mob. 349 7668028
luca.maccarini@lifonti.it

Amélie Troisi
Mob. 348 839 7227
amelie.troisi@lifonti.it

 

 

  Torna indietro

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.