Loading...

Insight

Approfondimenti e Notizie

INSIGHT | Le Best Available Technology dei nostri siti

01/06/2021 

 

 

Gli sfidanti obiettivi che ci siamo posti a livello ambientale hanno guidato l’adozione, da parte dei nostri stabilimenti, di diverse tecnologie all’avanguardia. Alcune di esse rappresentano un punto di riferimento a livello internazionale nell’ambito del contenimento dell’impatto sull’ambiente e sui lavoratori delle attività tipiche del settore siderurgico.

 

Copertura parchi primari

Lo stabilimento Acciaierie d’Italia di Taranto è l’unico in Europa ad aver completato la copertura dei propri parchi minerari primari. Il completamento in corso della copertura dei parchi secondari (agglomerato, calcare e omogeneizzato) consentirà il totale confinamento delle polveri provenienti dallo stabilimento di Taranto migliorando la qualità dell’aria.


Copertura nastri trasportatori

CF7A0306

I nastri automatizzati che trasportano i materiali sono gli unici in Europa per cui è stata prevista una copertura su quattro lati, per assicurare il trasporto del materiale senza rischi di perdite o cadute e un totale confinamento delle polveri.

 


Cappe di aspirazione sui tetti delle acciaierie

Taranto T1

Siamo gli unici in Europa ad aver installato cappe di aspirazione sui tetti delle acciaierie. Tutti gli impianti di captazione e di depurazione delle polveri sono dimensionati per assicurare le prestazioni previste dalla legge e dalle migliori tecniche disponibili codificate dalla normativa europea.


Filtro all'impianto di agglomerazione

CF7A0416

Al fine di assicurare che le emissioni degli impianti di agglomerazione siano sempre al di sotto dei limiti imposti per legge, il nostro sistema di filtrazione non è dotato di bypass come invece avviene per la maggior parte degli impianti al mondo, ciò impedisce il rilascio di emissioni non filtrate direttamente nell’atmosfera. L'installazione degli elettrofiltri consente il raggiungimento di una performance ambientale in linea con le indicazioni delle autorità per quanto riguarda l’emissione di diossina.


Trattamento delle acque meteoriche 

CF7A0824

Nel centro siderurgico di Taranto sono in fase di realizzazione gli impianti di trattamento delle acque che consentiranno di depurare le acque di bagnatura strade (utilizzate per evitare il sollevamento delle polveri), le acque di lavaggio e quelle meteoriche raccolte presso i vari impianti.

Le acque depurate potranno essere poi riutilizzate e/o scaricate.

 

Approfondisci le iniziative previste dal piano ambientale di Acciaierie d'Italia.

Scopri di più sulle partnership per la transizione ecologica del nostro ciclo produttivo.

 

 

  Torna indietro

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.