Loading...

Insight

Approfondimenti e Notizie

INSIGHT | Crescita e formazione

10/06/2021 

 

La recente apertura del bando dedicato alla costruzione del nuovo centro di Formazione testimonia l'impegno che Acciaierie d'Italia rivolge alla crescita dei talenti, interni ed esterni all'azienda. 

Sotto quest'ultimo aspetto, i nostri programmi formativi si giovano della collaborazione con diverse realtà istituzionali, accademiche e scolastiche per garantire quella circolarità della conoscenza che è alla base di ogni vera innovazione

 

La scuola di Alta Formazione

A partire dal mese di marzo 2021 l’offerta formativa di Acciaierie d’Italia si è arricchita con l'inaugurazione di un corso di Formazione Avanzata, aperto alla prima linea di manager dell’azienda, organizzato in collaborazione con Luiss Business School, la scuola di alta formazione dell’Università Luiss Guido Carli.

Il programma, sviluppato dalla nostra Direzione Risorse Umane, si rivolge a 40 manager con l’obiettivo di allineare stili manageriali e comportamenti, contribuire al miglioramento delle performance, favorire lo sviluppo di capacità di leadership e di politiche virtuose di gestione delle risorse.

Il corso è diviso in otto diversi moduli: Sustainability, Megatrends & Strategy, Organization & People Management, Financial acumen & Performance Measurement, Effective Communication & Presentations, Project Management, Decision Making, Leadership & Intrapreneurship.

 

CF7A0253

La Formazione secondaria e terziaria

Il 10 giugno 2021, con la firma dell’accordo quadro tra Acciaierie d’Italia e l’ITS Cuccovillo di Bari, è nato il corso ITS in Meccatronica Avanzata per l’Innovazione dell’Industria dell’Acciaio.

Un’iniziativa che ha preso il via con la sottoscrizione di una convenzione per un triennio, che prevede ogni anno l’ammissione di 25 studenti per ciascuno dei nostri siti aziendali. L’importanza che Acciaierie d’Italia attribuisce alle proprie persone e alle loro competenze è sottolineata dalla loro partecipazione, in qualità di trainer e di formatori, alle lezioni curriculari previste dal piano di studi, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio di conoscenze ed esperienze che hanno acquisito nel corso della loro carriera presso lo stabilimento di Taranto. Un’opportunità per formare in prima persona le nuove risorse che li affiancheranno nella nuova era della siderurgia italiana guidata da Acciaierie d’Italia.

Il corso in Meccatronica Avanzata per l’Innovazione dell’Industria dell’Acciaio prevede 2.200 ore di corso, di cui 600 ore di aula e 900 ore di attività lavorativa all’interno dell’azienda.

L’opportunità di coinvolgere i più giovani nelle attività aziendali attraverso un meccanismo come quello dell’alternanza scuola-lavoro rappresenta per Acciaierie d’Italia un’occasione unica per introdurre gli studenti al mondo della siderurgia e della lavorazione dell’acciaio. Questa iniziativa prenderà il via con il prossimo anno scolastico - una volta terminata l’emergenza pandemica - e sarà condotta in accordo con i direttori scolastici degli istituti di Taranto e provincia.

 

 

  Torna indietro

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.